NOVITA’ VESPA 300 GTS- ABS E ASR DI SERIE

Novità Vespa 2014: la GTS e la GTS Super ora hanno ABS e ASR

Continua il rinnovamento della gamma Vespa. Dopo le piccole Primavera e Sprint, è ora il turno della famiglia “grossa”: debuttano le nuove Vespa GTS e Vespa GTS Super, dotate di controllo di trazione ASR e di frenata con ABS, sistemi elettronici importantissimi per la sicurezza attiva. In attesa di dirvi come vanno (le stiamo provando sulle strade intorno all’autodromo del Mugello) vediamo cosa hanno di nuovo le nuove “vespone”. Le novità più importanti riguardano come detto il sistema antibloccaggio freni ABS e il controllo di trazione ASR. Per quanto riguarda l’ABS, ciascuna ruota è dotata di un sistema rilevamento giri che misura istantaneamente velocità e decelerazione. I sensori dialogano con una centralina a 2 canali che attiva il sistema ABS qualora una delle due ruote deceleri bruscamente rispetto al veicolo, riducendo la forza sui due dischi e scongiurando il bloccaggio delle ruote (come sempre da 12 pollici). Il controllo di trazione ASR sfrutta l’elettronica e i sensori dell’ABS per confrontare la velocità di rotazione delle due ruote. Quando i sensori rilevano una velocità eccessiva della ruota posteriore rispetto all’anteriore, la centralina interviene evitando lo slittamento e la perdita di controllo del mezzo. Novità anche a livello sospensioni: il classico monobraccio anteriore ha un sistema completamente ridisegnato (come quello delle Vespa “piccole”) che riduce gli attriti di scorrimento e migliora il comfort di marcia. A proposito di comfort, è stata ridisegnata anche la sella che offre una nuova imbottitura. Le versioni GTS Super si differenziano per il diverso rivestimento della sella con cuciture bianche, il quadro strumenti con illuminazione rossa, i cer4chi ruota neri e la molla rossa della sospensioni anteriore. Tutte le versioni hanno invece gli indicatori di direzione anteriori nei quali sono inseriti dei LED che fungono da luci di posizione diurne. Completamente nuova è la strumentazione digitale di forma trapezoidale. Novità anche sul fronte dei “gadget” elettronici. Di serie su tutti i modelli della nuova gamma Vespa GTS e Vespa GTS Super la porta USB, collocata all’interno del cassetto nel retroscudo per connettere apparecchi e chiavette varie. Le nuove Vespa GTS e GTS Super montano infatti di serie la Vespa Multimedia Platform (VMP), l’innovativa piattaforma multimediale che, connettendo al sistema elettronico di bordo uno smartphone, trasforma quest’ultimo in un vero e sofisticato computer di bordo multifunzione, che è in grado di fornire una quantità incredibile di informazioni al guidatore sia riguardo lo stato del veicolo, sia sul percorso effettuato. Niente di nuovo invece dal punto di vista meccanico. I motori sono sempre i noti 300 a 4 tempi, 4 valvole, raffreddato a liquido, a iniezione elettronica, capace di fornire una potenza massima di 22 CV e il 125 cm3. Vespa GTS 300 è offerta nelle varianti cromatiche Nero Vulcano, Blu Midnight e Grigio Dolomiti. Vespa GTS Super 125 e 300 sono disponibili in Nero Lucido, Montebianco, Rosso Dragon e Blu Gaiola. Ecco i prezzi: GTS 300 ABS-ASR: 5.480 euro, GTS Super 125: 4.800 euro, GTS Super 125 ABS-ASR: 5.150 euro, GTS Super 300: 5.230 euro e GTS Super ABS-ASR: 5.580 euro.